Blog

7 Gen 2017

Il CEO di Apple, Tim Cook, raccoglie $ 198 milioni in 2016, è vero

/
Pubblicato da

I più alti funzionari di Apple hanno visto la loro paga scendere un anno fa, mentre l'amministratore delegato Tim Cook ha avuto il suo più grande premio dal suo onore 2011.

I cinque migliori luogotenenti di Cook hanno ottenuto circa $ US22.8 milioni ($ 31 milioni) ciascuno per 2016, come indicato da un proclama intermedio documentato venerdì. I pacchetti di compensi includevano $ US2.8 milioni in ricompense retribuite e in denaro e $ US20 in sovvenzioni in valore.

Berkshire Hathaway di Warren Buffett ha scoperto che ha messo più di un miliardo di dollari in Apple.

Il compenso di $ US8.75 milioni ($ 12 milioni) di Cook per 2016 finanziario, compreso un compenso di $ US3 milioni e $ US5.37 di ricompensa, non rappresenta 1.26 milioni di azioni trasmesse dall'enorme onore ricevuto dopo essere diventato CEO di Apple .

Valevano circa $ US136 milioni ($ 186 milioni) quando sono stati conferiti - il più grande trasporto che Cook ha ottenuto in un solitario anno dall'onore. La stima delle azioni è esclusa nella tabella di remunerazione della documentazione di intermediazione in quanto registra solo nuovi stipendi di valore.

Il vantaggio è un gigantesco rimbalzo di 2015 quando il CEO ha ottenuto $ US10 milioni in compenso e ricompensa, e $ US64.2 milioni in stock dalla sua borsa di promozione 2011. La maggior parte delle azioni per 2016 finanziarie non sono state fissate per l'esecuzione e lungo queste linee non rischiavano di cedere, anche se Apple ha segnalato la diminuzione dei suoi primi affari annuali da 2001.

Le forme tardive di iPhone, il più grande generatore di reddito di Apple, non hanno ravvivato le revisioni programmate prima dei modelli. I rivali in Cina stanno producendo gadget meno costosi mentre le nazioni create stanno raggiungendo il punto di immersione.

Il consiglio ha concesso a Cook 1 milioni di azioni confinate destinate a vestire in due aggiunte negli anni 10 quando ha assunto il controllo sull'organizzazione con sede in California in 2011.

In 2013, il pannello di remunerazione ha legato 33% delle azioni all'esecuzione relativa delle azioni dell'organizzazione rispetto all'S & P 500 a propria richiesta particolare di Cook e pianificato le azioni da pagare ogni anno. Dopo un anno, l'organizzazione ha creato una divisione azionaria 7-per-1.

Il CEO di Apple, Tim Cook, ha fatto circa $ 200 milioni di un anno fa, nonostante il produttore di iPhone abbia riportato le sue prime offerte annuali ...

Il CEO di Apple, Tim Cook, ha fatto circa $ 200 milioni di un anno fa, nonostante il fatto che il creatore dell'iPhone abbia segnalato il suo primo declino annuale delle offerte da 2001. Fotografia: David Paul Morris

Cook ha ottenuto ognuna delle azioni collegate di esecuzione 280,000 riservate per 2016 dal rendimento azionario di Apple nei tre anni terminati in agosto. 24 era al primo posto tra le organizzazioni nell'elenco. Inoltre ha ottenuto delle quote 980,000 che lo fissavano rimanendo al lavoro.

Consolidato con i pagamenti precedenti, Cook ha raccolto azioni per un valore superiore a $ US350 milioni ($ 479 milioni) da quando è diventato CEO.

Inoltre, è sulla buona strada per ottenere la metà delle azioni collegate al relativo rendimento azionario e ha prenotato di pagare in agosto 2017 e 2018 alla luce dei rendimenti degli azionisti di tre anni, secondo le informazioni accumulate da Bloomberg.

Il rendimento azionario annuale 2016 del produttore di iPhone, compresi i profitti, ha superato 12 per ogni centesimo, superando la metà delle organizzazioni S & P 500.

Le donazioni di valore per i senior VP Angela Ahrendts, Eddy Cue, Luca Maestri, Dan Riccio e Bruce Sewell sono inoltre incompletamente collegate al relativo stock stock per più di tre anni. Il resto dei giubbotti entro quattro anni e mezzo dopo essere stati ammessi. I premi in denaro sono stati sottovalutati poiché l'organizzazione ha mancato le offerte nette e gli obiettivi salariali di lavoro.

Truant dalle rivelazioni sulle retribuzioni di Apple è il Chief Design Officer Jony Ive, chiamato da alcuni dei rappresentanti più importanti dell'organizzazione. Ive ha delineato una considerevole parte degli articoli più famosi di Apple tra cui iMac, iPod e iPhone.

Gli agenti Apple non hanno risposto prontamente a una chiamata e a un'e-mail inviata al di fuori dell'orario di ufficio.

Lascia un Commento

GTranslate Please upgrade your plan for SSL support!
GTranslate Your license is inactive or expired, please subscribe again!