TipologiaFormazione in aula
Tempo5 Days
REGISTRATI

20331 Core Solutions di Microsoft SharePoint Server 2013

20331 - Soluzioni principali del corso di formazione 2013 di Microsoft SharePoint Server e certificazione

Descrizione Prodotto

Pubblico e prerequisiti

Struttura del corso

Pianificazione e tariffe

Certificazione

Soluzioni principali del corso di formazione 2013 di Microsoft SharePoint Server

Questo modulo insegnerà agli studenti come configurare e amministrare a MS SharePoint Server 2013 ambiente. Questo modulo insegnerà agli studenti come creare SharePoint Server e fornire best practice, linee guida e considerazioni che aiuteranno nell'ottimizzazione della distribuzione del server SharePoint.

Obiettivi delle soluzioni core del training 2013 di Microsoft SharePoint Server

Prerequisiti delle principali soluzioni di formazione 2013 di Microsoft SharePoint Server

  • Gestione del software in un server aziendale 2008 R2 di Windows o in ambiente 2012 di Windows Server.
  • Distribuzione e gestione di applicazioni in modo nativo, virtuale e nel cloud.
  • AmministrazioneInternet Information Services (IIS).
  • Configurazione di Active Directory per l'utilizzo in autenticazione, autorizzazione e come archivio utente.
  • Gestione remota di un'applicazione tramite Windows PowerShell 2.0.
  • Connessione di applicazioni a Microsoft SQL Server.
  • Implementazione della sicurezza basata sui reclami.

Descrizione del corso 5 Days

Modulo 1: Presentazione di SharePoint Server 2013

Microsoft SharePoint Server 2013 è una piattaforma di archiviazione e collaborazione dei documenti che offre numerosi vantaggi alle organizzazioni. Le distribuzioni di SharePoint possono assumere molte forme diverse nell'ambito, laddove un'implementazione può essere focalizzata solo sulla fornitura di una funzionalità, come la ricerca aziendale o molte funzionalità, come la gestione dei documenti, la business intelligence, la gestione dei contenuti Web e i flussi di lavoro. Le distribuzioni possono anche differire notevolmente in termini di dimensioni, con piccole distribuzioni di un singolo server fino a grandi distribuzioni con farm di 15 o più server.
In questo modulo, verranno illustrate le funzionalità principali di SharePoint 2013, le nuove funzionalità di questa versione e ciò che è stato rimosso. Imparerai anche a conoscere gli elementi strutturali di base della distribuzione di una fattoria e come si integrano. Finalmente scoprirai le diverse opzioni di implementazione disponibili per SharePoint 2013.

Lezioni

  • Componenti chiave di una distribuzione di SharePoint
  • Nuove funzionalità in SharePoint 2013
  • Opzioni di distribuzione 2013 di SharePoint
Dopo aver completato questo modulo, sarai in grado di:
  • Identificare le funzionalità e l'architettura di SharePoint 2013.
  • Identificare le funzionalità nuove e obsolete in SharePoint 2013.
  • Identificare le opzioni di distribuzione per SharePoint 2013.

Modulo 2: progettazione di un'architettura dell'informazione

L'architettura dell'informazione (IA) definisce le strutture attraverso le quali un'organizzazione cataloga le informazioni. La progettazione di una IA richiede una comprensione dettagliata delle informazioni contenute in un'organizzazione e il loro utilizzo, contesto, volatilità e governance. Una buona IA razionalizza la creazione e l'archiviazione dei contenuti e ne ottimizza l'affioramento e l'uso.
Il design IA dovrebbe essere neutrale rispetto alla piattaforma, ma deve anche essere guidato dalla funzionalità del suo ambiente. Microsoft SharePoint Server 2013 offre una piattaforma ricca e funzionale per lo sviluppo e l'implementazione di strutture IA efficienti ed efficaci. L'uso integrale dei metadati in SharePoint 2013 significa che un progettista IA ha una gamma di opzioni di archiviazione, navigazione e recupero per massimizzare l'usabilità in una IA ben strutturata.
In questo modulo, apprenderete gli elementi principali della progettazione IA e le strutture e i dispositivi disponibili in SharePoint 2013 per distribuire una soluzione di gestione delle informazioni efficace.

Lezioni

  • Identificazione dei requisiti aziendali
  • Comprensione dei requisiti aziendali
  • Organizzazione delle informazioni in SharePoint 2013
  • Pianificazione per l'individuazione

Lab: Creazione di un'architettura dell'informazione - Prima parteLab: Creazione di un'architettura dell'informazione - Seconda parte

Dopo aver completato questo modulo, sarai in grado di:
  • Spiega come la comprensione dei requisiti aziendali guida la progettazione di una IA organizzativa.
  • Descrivere i componenti chiave disponibili in SharePoint 2013 per distribuire una IA.
  • Pianificare la reperibilità come parte di un'implementazione IA.

Modulo 3: progettazione di un'architettura logica

Questo modulo esamina i costrutti logici di Microsoft SharePoint Server 2013 e SharePoint Online. Discute l'importanza della creazione di una progettazione dell'architettura logica basata sui requisiti aziendali prima di implementare una soluzione. Il modulo copre il contenuto concettuale, definendo un'architettura logica e i componenti di Microsoft SharePoint Server 2013 che è necessario associare alle specifiche aziendali.

Lezioni

  • Panoramica dell'architettura logica 2013 di SharePoint
  • Documentare la tua architettura logica

Laboratorio: progettazione di un'architettura logica

Dopo aver completato questo modulo, sarai in grado di:
  • Mappare i requisiti aziendali ai componenti di architettura 2013 di SharePoint.
  • Spiegare l'importanza della documentazione e descrivere le opzioni per documentare l'architettura logica.

Modulo 4: progettazione di un'architettura fisica

Quando si progetta una distribuzione 2013 di Microsoft SharePoint Server, è necessario considerare attentamente i requisiti di hardware e topologia della farm. Le scelte dell'hardware del server e il numero di server specificati per la farm possono avere un impatto significativo sul modo in cui la farm soddisfa i requisiti degli utenti, su come gli utenti percepiscono la soluzione SharePoint e per quanto tempo prima che la farm richieda hardware aggiuntivo.
Questo modulo descrive i fattori da considerare quando si progetta l'architettura fisica di una distribuzione di SharePoint 2013. L'architettura fisica fa riferimento alla progettazione del server, alla topologia della farm e agli elementi di supporto, ad esempio l'infrastruttura di rete, per la distribuzione. Questa architettura fisica è alla base delle operazioni dell'ambiente SharePoint 2013, quindi è essenziale che la struttura fisica soddisfi pienamente i requisiti operativi.

Lezioni

  • Progettazione di componenti fisici per le distribuzioni di SharePoint
  • Progettazione di componenti di supporto per le distribuzioni di SharePoint
  • Topologie di farm SharePoint
  • Mappatura di un progetto di architettura logica a un progetto di architettura fisica

Laboratorio: progettazione di un'architettura fisica

Dopo aver completato questo modulo, sarai in grado di:
  • Descrivere i requisiti di progettazione fisica per SharePoint 2013.
  • Descrivere i requisiti di supporto per una progettazione fisica efficace di SharePoint 2013.
  • Identificare le topologie della farm di SharePoint.
  • Mappare una progettazione logica dell'architettura con una architettura fisica.

Modulo 5: installazione e configurazione di SharePoint Server 2013

Dopo aver progettato e pianificato le proprie architetture logiche e fisiche per una distribuzione 2013 di Microsoft SharePoint Server, i passaggi di installazione successivi devono implementare la progettazione della distribuzione e specificare le impostazioni di configurazione per la distribuzione.
In questo modulo, imparerai come installare SharePoint 2013 in varie topologie. Imparerai come configurare le impostazioni della farm e come programmare l'installazione e la configurazione di SharePoint 2013.

Lezioni

  • Installazione di SharePoint Server 2013
  • Installazione e configurazione di script
  • Configurazione delle impostazioni della farm 2013 di SharePoint Server

Lab: distribuzione e configurazione di SharePoint Server 2013 - Prima parteLab: configurazione delle impostazioni della farm 2013 di SharePoint Server

Dopo aver completato questo modulo, sarai in grado di:
  • Installa SharePoint 2013.
  • Configura le impostazioni della farm di 2013 di SharePoint.
  • Script l'installazione e la configurazione di SharePoint 2013.

Modulo 6: creazione di applicazioni Web e raccolte siti

Dopo aver installato la farm 2013 di Microsoft SharePoint Server, sei pronto per iniziare la distribuzione di siti e contenuti, ad esempio un sito intranet aziendale.
In questo modulo, imparerai i concetti chiave e le competenze relative all'architettura logica di SharePoint, comprese le applicazioni web, le raccolte siti, i siti e i database del contenuto. Nello specifico, imparerai come creare e configurare applicazioni web e creare e configurare raccolte siti.

Lezioni

  • Creazione di applicazioni Web
  • Configurazione di applicazioni Web
  • Creazione e configurazione di raccolte siti

Lab: creazione e configurazione di applicazioni WebLab: creazione e configurazione di raccolte siti

Dopo aver completato questo modulo, sarà possibile eseguire le seguenti attività in SharePoint 2013:
  • Crea applicazioni web.
  • Configura le applicazioni web.
  • Crea raccolte siti.
  • Configura raccolte siti.

Modulo 7: pianificazione e configurazione delle applicazioni di servizio

Le applicazioni di servizio sono state introdotte in Microsoft SharePoint Server 2010, sostituendo l'architettura del provider di servizi condivisi di Microsoft Office SharePoint Server 2007. Le applicazioni di servizio forniscono un design flessibile per la fornitura di servizi, come i metadati gestiti o PerformancePoint, agli utenti che ne hanno bisogno. Microsoft SharePoint Server 2013 include più di servizi 20, alcuni dei quali sono nuovi per questa versione, mentre altri sono migliorati. Nella pianificazione e configurazione delle applicazioni di servizio, è importante comprendere le dipendenze, l'utilizzo delle risorse e i requisiti aziendali per ciascuno.
Questo modulo esamina l'architettura dell'applicazione di servizio di base, l'essenziale per pianificare la distribuzione dell'applicazione di servizio e la configurazione delle applicazioni di servizio. Questo modulo non discute la condivisione, o la federazione, delle applicazioni di servizio. Questo è trattato in modo più dettagliato in corso 20332B: soluzioni avanzate di Microsoft SharePoint Server 2013.

Lezioni

  • Introduzione all'architettura delle applicazioni di servizio
  • Creazione e configurazione di applicazioni di servizio

Laboratorio: pianificazione e configurazione delle applicazioni di servizio

Dopo aver completato questo modulo, sarai in grado di:
  • Spiegare i componenti chiave e le topologie per l'architettura dell'applicazione del servizio 2013 di SharePoint Server.
  • Descrivere come eseguire il provisioning e gestire le applicazioni del servizio 2013 di SharePoint.

Modulo 8: gestione utenti e autorizzazioni

Molte organizzazioni hanno bisogno di memorizzare informazioni riservate o confidenziali. Microsoft SharePoint Server 2013 include un set completo di funzionalità di sicurezza, che è possibile utilizzare per garantire che gli utenti con i diritti e le autorizzazioni appropriati possano accedere alle informazioni di cui hanno bisogno, possono modificare i dati di cui sono responsabili, ma non possono visualizzare o modificare informazioni riservate o informazioni che non sono destinate a loro. Il modello di sicurezza di SharePoint 2013 è altamente flessibile e adattabile alle esigenze della tua organizzazione.
In questo modulo, imparerai a conoscere le varie funzioni di autorizzazione e sicurezza disponibili in SharePoint 2013 per aiutarti a mantenere un ambiente SharePoint sicuro. Nello specifico, imparerai a conoscere le autorizzazioni e le autorizzazioni in SharePoint 2013 e come gestire l'accesso ai contenuti in SharePoint 2013.

Lezioni

  • Autorizzazione in SharePoint 2013
  • Gestione dell'accesso ai contenuti

Lab: gestione di utenti e gruppiLab: protezione del contenuto nei siti di SharePoint

Dopo aver completato questo modulo, sarai in grado di:
  • Comprendere e gestire autorizzazioni e autorizzazioni in SharePoint 2013.
  • Gestire l'accesso ai contenuti in SharePoint 2013.

Modulo 9: configurazione dell'autenticazione per SharePoint 2013

L'autenticazione è il processo mediante il quale si stabilisce l'identità degli utenti e dei computer. L'autorizzazione controlla l'accesso alle risorse assegnando autorizzazioni agli utenti e ai computer. Per fornire l'autorizzazione ai consumatori di contenuti e servizi di Microsoft SharePoint, siano essi utenti finali, piattaforme server o app di SharePoint, è necessario innanzitutto verificare che siano coloro che sostengono di essere. Insieme, l'autenticazione e l'autorizzazione giocano un ruolo centrale nella sicurezza di una distribuzione 2013 di SharePoint, garantendo che i consumatori possano accedere solo alle risorse a cui gli hai concesso esplicitamente l'accesso.
In questo modulo, imparerai a conoscere l'infrastruttura di autenticazione in SharePoint 2013. Imparerai come configurare SharePoint per lavorare con una varietà di provider di autenticazione e imparerai come configurare le connessioni autenticate tra SharePoint e altre piattaforme server.

Lezioni

  • Panoramica dell'autenticazione
  • Configurazione dell'autenticazione federata
  • Configurazione dell'autenticazione da server a server

Laboratorio: configurazione di SharePoint 2013 per l'utilizzo di identità federate

Dopo aver completato questo modulo, sarai in grado di:
  • Spiegare l'infrastruttura di autenticazione di SharePoint 2013.
  • Configurare i provider di attestazioni e la federazione delle identità per SharePoint 2013.
  • Configurare l'autenticazione server-to-server per SharePoint 2013.

Modulo 10: protezione di una distribuzione 2013 di SharePoint

Microsoft SharePoint Server 2013 non è solo un gruppo di siti Web: è anche un motore di provisioning del sito per intranet, extranet e siti Internet, una raccolta di database, una piattaforma applicativa e una piattaforma per le funzionalità di collaborazione e social, nonché essere molte altre cose Oltre a toccare la rete, tocca anche le applicazioni line-of-business (LOB) e Microsoft Active Directory; pertanto, ha una grande superficie di attacco da considerare e proteggere. SharePoint 2013 viene fornito con diverse funzionalità e strumenti di sicurezza pronti all'uso per aiutarti a proteggerlo.
In questo modulo, imparerai come proteggere e rafforzare la distribuzione della farm di SharePoint 2013 e come configurare diverse impostazioni di sicurezza a livello di farm.

Lezioni

  • Proteggere la piattaforma
  • Configurazione della sicurezza a livello di farm

Laboratorio: rinforzo di una farm server 2013 di SharePointLab: configurazione della sicurezza a livello di farm

Dopo aver completato questo modulo sarai in grado di:
  • Proteggi la piattaforma 2013 di SharePoint.
  • Configurare la sicurezza a livello di farm in SharePoint 2013.

Modulo 11: gestione della tassonomia

Al fine di organizzare le informazioni e rendere queste informazioni più facili da trovare e utilizzare, è possibile etichettare o classificare le informazioni. Con i file e gli elementi in Microsoft SharePoint, puoi applicare i metadati, che potrebbero essere una categoria, una classificazione o un tag, al fine di organizzare i tuoi contenuti e renderti più facile lavorare.
Nella maggior parte delle organizzazioni, il modo più efficace per implementare i metadati è attraverso una tassonomia definita che è stata standardizzata tramite l'input degli stakeholder. Ciò consente agli utenti di selezionare i termini dei metadati da un elenco predefinito, che fornisce risultati standard.
Microsoft SharePoint Server 2013 può migliorare ulteriormente l'applicazione dei metadati utilizzando i tipi di contenuto. Le organizzazioni possono utilizzare i tipi di contenuto per standardizzare tipi specifici di file, documenti o voci di elenco e includere direttamente requisiti di metadati, modelli di documenti, impostazioni di conservazione e flusso di lavoro.

Lezioni

  • Gestire i tipi di contenuto
  • Comprensione di termistori e set di termini
  • Gestione dei magazzini termine e dei set di termini

Lab: configurazione della propagazione del tipo di contenutoLab: configurazione e utilizzo dei set di termini dei metadati gestiti

Dopo aver completato questo modulo, sarai in grado di:
  • Descrivere la funzione dei tipi di contenuto e spiegare come applicarli ai requisiti aziendali.
  • Descrivere la funzione dei metadati gestiti in SharePoint 2013.
  • Configurare il servizio metadati gestiti e i componenti di supporto.

Modulo 12: configurazione dei profili utente

Gli ambienti di social computing consentono alle organizzazioni di identificare rapidamente colleghi, membri del team e altri con ruoli o requisiti simili in un'organizzazione. Funzionalità social in Microsoft SharePoint Server 2013 consente agli utenti di ottenere rapidamente aggiornamenti e informazioni sul funzionamento degli altri membri dell'organizzazione e su quali informazioni o processi le persone stanno sviluppando, insieme ai progressi conseguiti.
La piattaforma sociale SharePoint 2013 si basa sulle funzionalità fornite dall'applicazione del servizio profili utente, supportata da altri servizi, come il servizio metadati gestiti e il servizio di ricerca. Il servizio profili utente fornisce la configurazione e il controllo sull'importazione dei dati del profilo, la creazione di siti personali, la gestione di segmenti di pubblico e gli utenti possono utilizzare queste funzionalità.

Lezioni

  • Configurazione dell'applicazione del servizio profili utente
  • Gestione dei profili utente e dei segmenti di pubblico

Lab: configurazione dei profili utenteLab: configurazione di siti personali e segmenti di pubblico

Dopo aver completato questo modulo, sarai in grado di:
  • Pianificare e configurare la sincronizzazione del profilo utente con Servizi di dominio Active Directory.
  • Pianifica e configura i miei siti e i segmenti di pubblico.

Modulo 13: configurazione ricerca aziendale

La ricerca è stata una pietra angolare dei prodotti e delle tecnologie Microsoft SharePoint da SharePoint Portal Server 2003. Da quei primi giorni, l'architettura del servizio di ricerca si è evoluta attraverso l'architettura del provider di servizi condivisi per l'architettura dell'applicazione di servizio di SharePoint Server 2010. È cresciuto anche con l'aggiunta di tecnologie FAST. SharePoint Server 2013 continua questa crescita riprogettando il servizio e integrando molti dei componenti intrinseci a FAST Search per offrire un'esperienza più solida e più ricca per il personale IT e gli utenti.
In questo modulo imparerai a conoscere la nuova architettura del servizio di ricerca, come configurare i componenti chiave della ricerca e come gestire la funzionalità di ricerca nella tua organizzazione.

Lezioni

  • Comprendere l'architettura del servizio di ricerca
  • Configurazione della ricerca aziendale
  • Gestione della ricerca aziendale

Lab: configurazione di ricerca aziendaleLab: configurazione dell'esperienza di ricerca

Dopo aver completato questo modulo, sarai in grado di:
  • Descrivere l'architettura principale del servizio di ricerca e le relative topologie supportate.
  • Spiegare i passaggi necessari per configurare il servizio di ricerca in un ambiente aziendale.
  • Descrivere come gestire e mantenere un ambiente di ricerca efficiente.

Modulo 14: monitoraggio e manutenzione di un ambiente 2013 di SharePoint

Un'attenta pianificazione e configurazione non garantiranno da sola un'efficace implementazione di 2013 di Microsoft SharePoint Server. Per garantire il buon funzionamento della distribuzione di SharePoint 2013, è necessario pianificare e condurre il monitoraggio, la manutenzione, l'ottimizzazione e la risoluzione dei problemi in corso.
In questo modulo, imparerai come pianificare e configurare il monitoraggio in una server farm 2013 di SharePoint e come ottimizzare e ottimizzare le prestazioni della tua azienda su base continuativa. Imparerai anche come utilizzare una vasta gamma di strumenti e tecniche per risolvere problemi imprevisti nelle distribuzioni di SharePoint 2013.

Lezioni

  • Monitoraggio di un ambiente 2013 di SharePoint
  • Ottimizzazione e ottimizzazione di un ambiente SharePoint
  • Pianificazione e configurazione della memorizzazione nella cache
  • Risoluzione dei problemi di un ambiente 2013 di SharePoint

Lab: monitoraggio di una distribuzione 2013 di SharePointLaboratorio: ricerca dei tempi di caricamento delle pagine

Dopo aver completato questo modulo, sarai in grado di:
  • Sviluppare e implementare un piano di monitoraggio per un ambiente 2013 di SharePoint.
  • Ottimizzare e ottimizzare una server farm SharePoint 2013 su base continuativa.
  • Pianificare e configurare la memorizzazione nella cache per migliorare le prestazioni di una distribuzione di SharePoint 2013.
  • Risolvi errori e altri problemi in una distribuzione di 2013 di SharePoint.

Prossimi eventi

Non ci sono eventi in questo momento.

Per favore, scrivici a info@itstechschool.com e contattaci a + 91-9870480053 per il costo del corso e il costo, il programma e la posizione della certificazione

Lasciaci una domanda

Soluzioni principali di Microsoft SharePoint Server 2013 Certificazione

Dopo aver completato Soluzioni principali di Microsoft SharePoint Server 2013 Formazione, i candidati devono prendere Esame 70-331 per la sua certificazione. Per maggiori informazioni gentilmente CONTATTI.


Recensioni